Borse, occhiaie, rughe: perché si formano e come liberarsene (più o meno)





“Premessa onesta: le imperfezioni del contorno occhi hanno una base genetica, quindi eliminarle del tutto è irrealistico. In aggiunta, il tempo sembra amare particolarmente questa zona del viso e la sceglie per lasciare i segni del suo passaggio. Il primo step per combattarli? Conoscerli!”


BORSE. COSA SONO? Sono ristagni linfatici localizzati sotto l’occhio, ma a volte anche sulla palpebra, che causano il tipico gonfiore. COSA FACCIO? Impacchi freddi. Vanno benissimo due cucchiai di acciaio tolti dal freezer o un’applicazione di cubetti di ghiaccio avvolti da tessuto. Dormire con la testa un po’ rialzata aiuta a drenare i liquidi.

 

OCCHIAIE. COSA SONO? I cerchi scuri e ombreggiati che circondano gli occhi sono dovuti a un funzionamento non ottimale a livello circolatorio, che peggiora quando si dorme poco. Le occhiaie risultano poi particolarmente evidenti dal momento che la pelle della zona perioculare è molto sottile. COSA FACCIO? Attenzione all’alimentazione. Infatti, un’alimentazione ricca di flavonoidi (li troviamo nei frutti di bosco), vitamina C (agrumi e kiwi) e vitamina K (asparagi e cetrioli) aiutano a rinforzare le pareti vascolari.


RUGHE. COSA SONO? Linee dovute all’invecchiamento cutaneo ma anche alle espressioni facciali. COSA FACCIO? Per evitare di sollecitare eccessivamente quest’area, è importante indossare occhiali da sole e tenere sotto controllo eventuali difetti visivi che, se non corretti, ci costringono a strizzare gli occhi, cosa che favorisce la formazione di rughe.


Si, ma in tutto questo, la beauty routine? È fondamentale. Per questo Florena Fermented Skincare ha messo a punto un prodotto che agisce su più fronti, la Crema Contorno Occhi Anti Fatica che lavora sui segni del tempo, grazie alla presenza di acido ialuronico nella formula, ma anche sul gonfiore, grazie all’effetto drenante e sulle occhiaie, rendendo lo sguardo istantaneamente più luminoso.