Come ti organizzo il beauty in vacanza


Essenziale, sostenibile, completo. In tre parole, è così che deve essere il beauty on the go. A prescindere dalla destinazione: che tu sia diretto verso il mare, la montagna, una metropoli o verso luoghi immersi nella natura, in ogni caso hai bisogno di massimizzare lo spazio a disposizione senza rinunciare ai prodotti indispensabili. Cominciamo dal “contenitore”, il beauty case: sceglilo morbido (in modo che occupi meno spazio se non è pieno), impermeabile (così non si bagna se prende acqua dall’esterno) e termico (i prodotti skincare patiscono le alte temperature). Scomparti e divisori interni aiutano a trovare subito quello che ti serve.


Per alleggerire il bagaglio e non avere problemi in aeroporto, sono perfetti i contenitori piccoli da riempire con i tuoi must have. Ricordati di “battezzare” ogni flacone con il nome del contenuto se non vuoi avere sorprese.


Infine i prodotti: i detergenti solidi – come il Sapone Non Sapone Florena Fermented Skincare – sono delle ottime soluzioni in termini di spazio risparmiato e facilità di trasporto, oltre a non avere problemi di imbarco in aeroporto. Le maschere monodose  – puoi scegliere tra Idratante e Rassodante o portarle entrambe – ti permettono di regalarti un vero beauty ritual praticamente ovunque. Anche i vasetti di tutte le creme Florena, sebbene abbiamo la capienza “standard” da 50ml, sono molto più piccoli e leggeri, utilizzano meno plastica e producono meno emissioni di CO2. Questa accortezza in termini di sostenibilità li rende ideali per partire in viaggio con te!



Team Florena Fermented Skincare
Luglio, 2022