Sembrare Più (O Meno) Giovani? Dipende anche dalla beauty routine…




“Quanti anni hai?”. “Quanti me ne dai?”. “Dimostra molto meno”. “Indovina quanti anni ha!”. L’età, e il sorprendersi relativamente all’età di qualcuno (il “portare” gli anni in un modo piuttosto che in un altro), ha tutta una sua letteratura.


Perché alla fine, se gli anni scritti sulla carta di identità sono un dato immodificabile, il modo di essere di volta in volta 30enni, 40enni, 50enni e così via, ha molto di soggettivo. E soprattutto è un aspetto sul quale si può intervenire attraverso uno stile di vita sano e una beauty routine costante e quotidiana.


FROM NETHERLANDS WITH LOVE!

Lo ha dimostrato lo studio “The MC1R Gene and Youthful Looks” redatto in Olanda, nell’Università Erasmus di Rotterdam, secondo cui le persone che hanno nel loro Dna due copie del gene MC1R, associato alla pelle chiara e ai capelli rossi, tendono ad apparire di due anni più anziane di chi non ha quel gene, e mediamente un anno più vecchie di chi ne ha una sola copia.

Lo studio ha coinvolto oltre 2600 persone le cui immagini sono state valutate da trenta “osservatori” che ne hanno indicato l’età presunta. Ma naturalmente il dato genetico incide in parte, come ha subito avvertito Manfred Kayser, biologo molecolare forense all'Università Erasmus di Rotterdam e coautore dello studio: “Se volete usare questo risultato per incolpare i vostri geni per un aspetto più vecchio, non funziona”. Perché il peso dello stile di vita è particolarmente importante se si parla di sembrare giovani. Beauty routine, buone abitudini (ciao ciao fumo e alcol!), alimentazione equilibrata e l’immancabile esercizio fisico sono importanti tanto quanto una caratteristica genetica, se non di più.


E PER QUANTO RIGUARDA LA BEAUTY ROUTINE?

Una cura quotidiana della pelle del proprio viso può fare la differenza, eccome! Soprattutto se accompagnata con prodotti naturali ma efficaci a base di attivi fermentati - ossia ingredienti naturali trasformati in potenti nutrienti per la pelle grazie al processo naturale della fermentazione - come quelli di Florena Fermented Skincare!

Se applicata con costanza, la Crema Giorno Antirughe naturale di Florena Fermented Skincare con caprifoglio fermentato, acido ialuronico fermentato di origine vegetale e olio di oliva fermentato riduce visibilmente linee e rughe già dopo due settimane lasciando la pelle del viso morbida e rassodata. Per un trattamento anti-age settimanale, prova anche la Maschera Rassodante Viso, in soli cinque minuti di posa, renderà la pelle più morbida ed elastica (perfetta compagna mentre ascoltate la vostra hit del cuore!).

Per potenziare l’azione della maschera e della crema, si possono aggiungere una, due o tre gocce di Olio Elisir Rigenerante con petali di elicriso bianco, dalle forti proprietà antiossidanti, e olio di argan fermentato, noto per le sue proprietà nutrienti e idratanti. Potete anche utilizzarlo da solo e farvi conquistare dalla sua formula 100% naturale e dalla fragranza inebriante!




Team Florena Fermented Skincare
Maggio 2021