Beauty Mixology su misura con Florena Fermented Skincare



I cocktail non sono affatto un'esclusiva dei bartender: unire prodotti di bellezza è un modo smart per creare uno skincare personalizzato e completo.

Le esigenze della pelle del viso possono variare con le stagioni, i momenti del ciclo mensile, i cambiamenti ormonali, ambientali… saper creare la propria ricetta su misura significa dare una marcia in più alla propria beauty routine.


IDRATAZIONE... CON UN BOOST NATURALE! 

Può capitare, ad esempio, che la tua crema viso con attivi fermentati abbia bisogno di "fare gli straordinari" per donare all'epidermide un aspetto più fresco ed elastico. In questo caso basta aggiungere qualche goccia di Olio Elisir Rigenerante et voilà, abbiamo un trattamento skincare più ricco e completo!

Per amalgamare alla perfezione crema e olio, è bene mettere un po' della prima sul palmo della mano, aggiungere una piccola quantità di olio e miscelare le due texture con cura con la punta delle dita.


DUE RISULTATI, UN SOLO TRATTAMENTO 

Se impariamo a riconoscere i segnali che la nostra pelle ci manda, anche la maschera viso può diventare un trattamento tailor made.

L’idratazione, si sa, è la chiave per avere una pelle dall’aspetto sano e morbido, e regalarci una maschera idratante una volta a settimana è una delle più grandi dichiarazioni d’amore che possiamo farci, oltre che un irrinunciabile momento di relax!

A volte però l’idratazione non basta a eliminare il colorito spento: ecco allora che aggiungere 2 o 3 gocce di Olio Elisir Illuminante alla Maschera Idratante prima di stenderla sul viso può massimizzare l’efficacia del trattamento!

La pelle presenta ogni giorno una necessità diversa: ad esempio quando appare stanca o particolarmente secca, puoi aggiungere qualche goccia di olio viso alla tua crema idratante Florena Fermented Skincare (scegli tu quante gocce, sulla base delle necessità della tua pelle!), e regalarti una beauty routine personalizzata in ogni situazione


LA MIXOLOGY NEL MAKE-UP 

Anche il maquillage è spesso una questione di mix, basta vedere come i make-up artist "stendono" sui volti di attrici e modelle, spesso mescolando texture diverse sul dorso della loro mano prima di applicare prodotti sempre più ibridi su guance, labbra e palpebre. Qualche esempio?

Un correttore troppo pastoso si alleggerisce con un po' di fondotinta, che a sua volta può essere aggiunto alla crema da giorno per un trucco quasi impercettibile. Un ombretto in polvere color avorio può sovrapporsi alla cipria in punti tattici come gli zigomi e i lati del naso per creare dei punti luce, mentre una tonalità rosata o pesca, mescolata a un balsamo per le labbra, dà vita a un rossetto dall'effetto naturale.

Non è un caso che sempre più spesso si vedano formule "all over", da utilizzare a piacere su diverse zone del viso, perché bellezza fa rima con creatività e fantasia!


Team Florena Fermented Skincare
Gennaio, 2020