Allunga il tuo corpo e rilassa la mente oggi è la Giornata Internazionale dello Yoga!




La Giornata internazionale dello yoga celebra l'abilità fisica e spirituale che lo yoga ha portato sulla scena mondiale. Riconosciuta nel 2014 dall’Assemblea Generale dell’Onu, la Giornata mondiale dello yoga si celebra oggi, 21 giugno, data non casuale! Coincide infatti con il solstizio d’estate, giorno in cui Shiva secondo la tradizione indù iniziò a trasmettere i propri insegnamenti.

La Giornata internazionale dello yoga è una festa relativamente nuova, quindi non ci sono tradizioni consolidate nel tempo. Ma, l’obiettivo di questa Giornata è incoraggiare nuove persone ad adottare lo stile di vita yogi e ad allinearsi con il loro chakra interiore.



MA COS’È LO YOGA?


Lo yoga (che tradotto significa “unione”) è una disciplina davvero antichissima nata in India migliaia di anni fa allo scopo di migliorare la vita dei praticanti sia a livello fisico che, soprattutto, spirituale. Senza distinzioni di forma fisica, età e ovviamente sesso, lo yoga è una disciplina alla portata di tutti! Ma, perché iniziare a praticare yoga?


1.È UN OTTIMA ATTIVITÀ FISICA. Non nasce come attività fisica ma, di fatto, lo yoga è anche un’attività fisica che permette a tutti di mettere in moto il proprio corpo e di lavorare su tutte o solo su alcune parti di esso. Le posizioni yoga possono essere adattate al proprio livello e anche alle proprie esigenze, così da costruire una pratica che sia benefica a livello fisico.


2.AIUTA AD UTILIZZARE IL RESPIRO NEL MIGLIORE DEI MODI E A RILASSARSI. In base al tipo di yoga che decidi di praticare farai più o meno esercizi di respirazione che ti permetteranno, fin da subito, di imparare a respirare in una maniera diversa, più profonda e meno impulsiva. Imparare a respirare meglio significa far entrare maggior aria nel nostro corpo e, soprattutto, rilassarsi di più e più a lungo. 


3.AIUTA A CONCILIARE IL SONNO. Esistono delle posizioni pensate appositamente per rilassare e che dovrebbero essere praticate prima di andare a letto, ma in generale lo yoga aiuta a riposare meglio perché mette in movimento tutti i muscoli del nostro corpo in una maniera che a noi sembra passiva ma che in realtà è solo più dolce.


4.AUMENTA LA CONCENTRAZIONE. Praticare yoga, specie allo stadio avanzato, è un esercizio di concentrazione sia perché devi ricordarti continuamente delle posizioni sia perché, se ti distrai, perdi la connessione tra corpo e mente necessaria per portare a termine le sequenze. Il risultato? Una più alta capacità di concentrazione anche nella vita quotidiana e la possibilità di restare focalizzato sul momento che vivi e sull’attività che stai facendo nel momento in cui la stai facendo.




Team Florena Fermented Skincare
Giugno 2021