L’Arcobaleno In Un Albero: Conosci Il Rainbow Eucalipt?


Alberi e piante vengono spesso ammirati per il loro fogliame, i frutti e i fiori che producono. Non è il caso del cosiddetto eucalipto arcobaleno.  Diffuso tra Filippine, Indonesia e Hawaii, scopriamo a cosa è dovuta questa sua colorazione particolare.


NO, NON È PHOTOSHOP!

Esiste davvero e sarebbe perfetto per la scenografia di un film fantasy grazie alle colorazioni della sua corteccia che vanno dal blu al viola, dall’arancione fino al rosso scuro, quasi come fosse un’opera d’arte realizzata da un pittore professionista, e invece no: è la natura.

Si tratta di una particolare varietà di eucalipto certamente in grado di stupire coloro che hanno la fortuna di imbattervisi per puro caso o di osservare una delle immagini che lo ritraggono. Soprannominato “Rainbow Eucalipt, in latino Eucalyptus deglupta, cresce nelle isole delle Filippine, in Indonesia e alle Hawaii e può arrivare fino a 70 metri di altezza con un diametro di due metri.

Non si tratta di un organismo geneticamente modificato, bensì l’eucalipto arcobaleno è uno spettacolo reale della natura!


QUANDO L’ARTE È NATURA

I toni dell’arcobaleno sono la caratteristica principale della sua corteccia che cambia colore in maniera progressiva durante il suo invecchiamento. Si tratta di un processo, lento e graduale, che conferisce un mutamento continuo alla pianta: ecco perché quest’albero non è mai di un unico colore. La corteccia più interna è verde brillante e si scurisce con il passare del tempo assumendo toni che ricordano un vero e proprio arcobaleno!

Predilige il clima tropicale, di conseguenza non ama particolarmente le temperature basse e teme il gelo intenso. Se coltivato nell'ambiente adatto, in pieno sole e con molta acqua a disposizione, questo bellissimo albero cresce anche molto velocemente e fiorisce in tutto il suo splendore.  L’eucalipto arcobaleno, infatti, presenta una fioritura bianca molto delicata e soffice ed è l’unico albero della sua numerosa specie a non produrre una varietà di oli essenziali.

Si tratta di un albero perfetto per la realizzazione di parchi e di giardini ornamentali, e certamente in grado di rallegrare la vista con i propri colori vivaci.


E voi, avete mai avuto l’occasione di poterlo ammirare dal vivo visitando una delle zone in cui è diffuso?

Team Florena Fermented Skincare
Aprile, 2020