Hai mai visto un paesaggio naturale rosa?




Potrebbe sembrare uscita da un sogno, ma è più vera che mai. Tra dune di sabbia e montagne di sale bianchissime, la laguna rosa dello Yucatan è un vero spettacolo della Natura. Un lago dalle acque rosa che attira migliaia di turisti ogni anno, e che vale la pena di vedere, trovandosi proprio all’interno della riserva naturale Ria Lagartos Biosphere Reserveée, dichiarata riserva della biosfera dall’UNESCO!


MA, DOVE SI TROVA?

Questa laguna si trova nel piccolo villaggio di pescatori di Las Coloradas, sulla costa orientale della penisola messicana dello Yucatan, nella riserva naturale di Ría Lagartos Biosphere Reserveè.

Difatti, questa riserva si caratterizza per la varietà dei paesaggi e degli ecosistemi, dalle mangrovie ai piccoli estuari, dalle dune costiere con la loro tipica vegetazione alle paludi e alle lagune, luoghi ideali per la nidificazione di molte specie di uccelli marini.


PAROLA DI SCIENZA

A spiegare l’origine del colore dell’acqua è la scienza. L’acqua è infatti abitata da plancton rosso e da un elevatissimo numero di artemie, un piccolo crostaceo d’acqua salata anche lui di color rosso. Sono loro - inclusi i residui chimici che producono - i responsabili del colore dell’acqua e del paesaggio fiabesco che si crea!

L’acqua rosa è ancora più evidente grazie al contrasto con la finissima sabbia bianca. E a rendere tutto ancora più surreale sono le montagne di sale. Las Coloradas è infatti una città di estrazione del sale marino ma se non fosse per il caldo opprimente, potrebbe sembrare un villaggio del circolo polare Artico.


È POSSIBILE VIVISTARLA?

Per visitare la laguna rosa dello Yucatan, puoi avventurarti in un tour esplorativo di poco più di un paio di ore. Partendo proprio da Rio Lagartos si attraversa una parte della laguna dove oltretutto si possono osservare anche dei coccodrilli, per raggiungere le acque rose della laguna di Las Coloradas.

Il tour termina con il bagno maya, un trattamento di bellezza realizzato con i fanghi naturali. In alternativa, noleggia un’auto e fatti accompagnare alla scoperta di questa meravigliosa laguna da una guida locale: questo ti permetterà di non fare il classico tour turistico finalizzato unicamente a qualche scatto fotografico, ma di vivere questa esperienza un po’ più in libertà.



Team Florena Fermented Skincare
Novembre 2020