21 Novembre, Celebriamo Gli Alberi!



Sono l’ombra che cerchiamo nelle giornate più calde, il riparo quando ci sorprende la pioggia senza ombrello. Sono la casa di centinaia di animali, dagli insetti agli uccelli passando per scimmie e scoiattoli. Sono responsabili di vita e bellezza, ispirazione poetica, potenza visiva. Possono vivere secoli e crescere per decine di metri. Profumano l’aria e fanno suonare il vento al passaggio tra foglie e rami. E, come se non bastasse, assorbono anidride carbonica restituendo ossigeno, proteggono la biodiversità oltre ad avere una funziona chiave nel prevenire il dissesto idrogeologico.


LE INIZIATIVE PER CELEBRARE GLI ALBERI


Gli alberi sono esseri viventi da amare senza riserve e, da qualche anno, a ricordarcelo c’è anche la Giornata nazionale degli alberi che cade il 21 novembre. È stata istituita pochi anni fa, nel 2013, con l’obiettivo di valorizzare l’importanza del patrimonio arboreo e di ricordare il ruolo fondamentale ricoperto da boschi e foreste. A questa ricorrenza si accompagna ogni anno una serie di iniziative promosse dalle varie realtà locali per sensibilizzare le persone sul tema della salvaguardia degli alberi, spesso coinvolgendo associazioni, giovani e scuole. Quest’anno, ovviamente, non si vedranno manifestazioni collettive. Ma non per questo non vale la pena di dedicare una riflessione all’importanza degli alberi nella nostra vita.


HAI MAI SENTITO PARLARE DELLA SILVOTERAPIA?


Lo sanno bene i fan della silvoterapia, una pratica che promuove la vicinanza con gli alberi (il suggerimento di partenza è infatti quello di abbracciarli, di appoggiarsi con la schiena a un tronco, di passeggiare nei boschi e nelle foreste e più in generale passare del tempo in prossimità di alberi) e i benefici sull’uomo a livello psicofisico: il contatto con gli alberi avrebbe effetti rilassanti, calmanti e positivi per la respirazione. Lo sanno ancora meglio i koala – non a caso gli animali più teneri, pacifici e “coccolosi” che si possono immaginare – spesso impegnati in lunghi abbracci a rami e tronchi d’alberi che hanno anche la capacità di rinfrescarli, disperdendo il loro calore corporeo.



Team Florena Fermented Skincare
Novembre 2020