Inverno fiorito: ecco quelli ideali per il freddo



Appassionati di giardinaggio non lasciatevi scoraggiare da freddo e gelo: creare un balcone fiorito anche in inverno è possibile!

Esistono infatti alcune specie di fiori e piante che, nonostante le basse temperature, resistono al freddo senza necessità di tanta cura.

Dal ciclamino alla camelia, passando per il bucaneve, le piante che possono colorare giardini e balconi sono numerose. Ecco le nostre preferite!


CICLAMINO 

Re incontrastato di giardini e balconi invernali, il ciclamino è in grado di superare indenne la stagione fredda e spesso, nei ricordi di chi lo ama, ha un delicato e indimenticabile profumo.

Il segreto è da imputare alle dimensioni contenute: la specie di ciclamino dei boschi o “da giardino”, ad esempio, grazie alla sua “taglia small” riesce a resistere anche agli inverni più freddi, sia in vaso sul balcone che nelle aiuole in giardino. 


CAMELIA

Spesso pensiamo alla camelia come fiore tipicamente primaverile, ma non è proprio così!

Ne esistono infatti diverse specie: quella più diffusa è la Camelia Japonica (che fiorisce da febbraio a maggio), la Camelia Sinensin (i cui fiori sbocciano nei mesi autunnali), e la Camelia Sasanqua.

Questa varietà, originaria del Giappone, è in grado di fiorire quando le temperature diventano rigide, ovvero tra novembre e gennaio. Le sue bellissime foglie verde lucido, insieme a piccoli fiori i cui colori vanno dal bianco al rosso, daranno un po' di colore ai vostri davanzali.


BUCANEVE

Il bucaneve è uno dei simboli dell’inverno, la sua fioritura inizia a febbraio ma, probabilmente a causa dei cambiamenti climatici, sta diventando un fiore sempre più precoce.

Noto anche con il nome di stella del mattino, ha la forma di una campanula, composta da tre piccoli petali solitamente color bianco latte. In Italia questo fiore dal colore candido cresce spontaneamente ed è facile scorgerlo passeggiando tra i boschi innevati. 

 

GELSOMINO D’INVERNO

Il gelsomino d’inverno o Jasminum nudiflorum inizia la sua fioritura tra gennaio e febbraio. Una delle sue caratteristiche è quella di crescere rapidamente,  raggiungendo anche i 3 metri di altezza: ecco perché diventa necessario potare gli arbusti non appena la fioritura finisce.

Il gelo e la neve non sono un ostacolo anzi, se piantato in una fioriera, creerà una cascata di piccoli fiori gialli da far invidia ai vostri vicini!


Team Florena Fermented Skincare
Gennaio 2020